Sono ammessi al servizio di prestito tutti i residenti nei comuni aderenti al SBCF: Cargeghe, Codrongianos, Florinas, Ittiri, Muros, Ossi, Putifigari, Tissi, Uri e Usini.

 

Sono altresì ammessi tutti coloro che pur non risiedendo nei comuni sopra citati siano qui domiciliati o abbiano in questi la loro attività di studio o lavoro, o in ogni caso sono ammessi tutti coloro che lascino una cauzione per ogni documento preso in prestito del valore stabilito dalla GE e recepito con deliberazione della GM.

 

L'iscrizione al prestito (e quindi alla biblioteca) è gratuita e avviene mediante la compilazione di un modulo con la presentazione di un documento di identità; viene rilasciata apposita tessera.

 

Per l'iscrizione al prestito di minori é richiesto l'assenso scritto con dichiarazione delle generalità e presentazione del documento di identità di chi ne esercita la potestà genitoriale.