Mercoledì 10 aprile alle ore 18.00, la Biblioteca e l'Amministrazione Comunale di Uri invitano alla presentazione del libro di Isabella Mastino "Ma io non vedevo quello luna" presso la Biblioteca comunale "G. M. Cherchi".

L’incontro è organizzato in collaborazione con il Sistema bibliotecario Coros Figulias, la cooperativa CoMeS di Sassari e i volontari del Servizio civile nazionale.

L'ingresso è libero e gratuito.

L'autrice

Isabella Mastino nasce a Sassari nel 1985. Dopo la maturità classica e lo studio del pianoforte al conservatorio, intraprende e porta a compimento gli studi giuridici diventando avvocato.
A tali studi affianca un personale, profondo e ininterrotto percorso di ricerca letteraria concentrato, negli ultimi anni, sulla letteratura sarda, che la porta a studiare l’intera opera di Grazia Deledda, unitamente allo studio dei romanzi di altri autori, sardi, italiani, inglesi e russi.

Il libro

La breve antologia di Grazia Deledda, dal titolo “Ma io non vedevo quella luna”, è un viaggio fra le storie narrate nei suoi romanzi, un viaggio che, attraverso le vicende, i pensieri, le passioni, i tormenti, i conflitti dei personaggi, porta ad esplorare gli aspetti più oscuri e profondi dell’animo umano, che trovano nella selvaggia, antica, indomita natura sarda, emblema della vera, primordiale, natura dell’uomo, il loro specchio più intenso.
L'antologia si articola in sette capitoli che ruotano attorno a cinque temi cari alla Deledda: la giustizia, la speranza, l'amore, l'intreccio fra volontà umana e divina e le diverse sfaccettature della genitorialità.

 

Uri Mastino