La biblioteca offre la possibilità di navigare su internet tramite 5 postazioni, di cui una con sistema operativo Windows XP e le restanti con Linux, i pc con tale sistema operativo sono stati introdotti in seguito all’adesione al progetto regionale CAPSDA (Centri di Accesso Pubblico ai Servizi Digitali Avanzati) cui ha aderito la biblioteca dal gennaio 2007. Dal 1 gennaio 2008 le attrezzature ed i relativi software sono stati assorbiti dall’amministrazione comunale di Usini. Il potenziamento delle postazioni multimediali ha favorito la diffusione dell’utilizzo della rete internet soprattutto tra gli utenti più giovani grazie alla possibilità di utilizzare sistemi operativi e programmi meno diffusi. Lo scorso gennaio 2011 sono state prese in consegna le attrezzature del progetto @ll-in, sempre finanziato dalla Regione Sardegna, dedicato alla prosecuzione del superamento dei divari in materia di disponibilità, accessibilità e competenze digitali e alla consecuzione dell'obiettivo verso l’inclusione dei soggetti esclusi, prevedendo la creazione di postazioni assistite per i diversamente abili.
Entro breve le postazioni di cui sopra verranno attivate e messe a disposizione degli utenti.
 
I servizi offerti all’utenza sono di diverso tipo:
• accoglienza, orientamento, informazioni e consulenza bibliografica
• consultazione del materiale posseduto
• prestito di documenti cartacei e multimediali
• visione dvd e ascolto cd in loco
• utilizzo della attrezzature informatiche per creare o stampare documenti
• visite guidate (previo appuntamento per le scuole e i gruppi organizzati)
• navigazione in internet
• partecipazione a laboratori e corsi di formazione ed eventi culturali
 
Tutti i servizi offerti sono gratuiti ad eccezione della stampa dei documenti creati ex novo o scaricati dalla rete.